UN ACQUISTO
[ UN ACQUISTO ] PRONOMI RELATIVI ] Verbi irregolari  Andare Stare M ] Sintesi grammaticale ] Elementi di civiltà - IL MADE IN ITALY ] Vocabolario alla mano ]

UN ACQUISTO
[ UN ACQUISTO ] PRONOMI RELATIVI ] Verbi irregolari  Andare Stare M ] Sintesi grammaticale ] Elementi di civiltà - IL MADE IN ITALY ] Vocabolario alla mano ]

UN ACQUISTO
[ UN ACQUISTO ] PRONOMI RELATIVI ] Verbi irregolari  Andare Stare M ] Sintesi grammaticale ] Elementi di civiltà - IL MADE IN ITALY ] Vocabolario alla mano ]

UN ACQUISTO
[ UN ACQUISTO ] PRONOMI RELATIVI ] Verbi irregolari  Andare Stare M ] Sintesi grammaticale ] Elementi di civiltà - IL MADE IN ITALY ] Vocabolario alla mano ]

UN ACQUISTO
[ UN ACQUISTO ] PRONOMI RELATIVI ] Verbi irregolari  Andare Stare M ] Sintesi grammaticale ] Elementi di civiltà - IL MADE IN ITALY ] Vocabolario alla mano ]

UN ACQUISTO
[ UN ACQUISTO ] PRONOMI RELATIVI ] Verbi irregolari  Andare Stare M ] Sintesi grammaticale ] Elementi di civiltà - IL MADE IN ITALY ] Vocabolario alla mano ]

UN ACQUISTO

Un signore entra in un negozio di calzature. Trovare un paio di scarpe adatte ai suoi piedi non è cosa facile.
COMMESSO:Buon giorno, signore. Desidera?
SIGNORE:Vorrei un paio di scarpe nere.
COMMESSO:Ha già un'idea del modello?
SIGNORE:Sì, mi piacerebbe quel modello tipo mocassino che è in vetrina.
COMMESSO:Bene. Ho capito. Quale numero porta?
SIGNORE:Quarantaquattro e mezzo, pianta larga.
COMMESSO:Gliele porto subito... Queste sono il quarantaquattro. Provi la destra intanto. Come Le sta?
SIGNORE:La sento un po' corta.
COMMESSO:Provi allora anche questo modello che ci è arrivato stamattina.
SIGNORE:Questa è un po' stretta. In ogni caso preferisco il modello che ho provato prima. Non ha un mezzo numero in più?
COMMESSO:La Sua non è una misura comune... Ma ecco il suo numero.
SIGNORE:Questa mi va proprio bene.
COMMESSO:Adesso metta anche l'altra e provi a camminarci.
SIGNORE:Sì, sì, vanno bene, sono comode.
COMMESSO:Veramente signore, questa è una scarpa con la quale può fare chilometri senza stancarsi. E' la scarpa che fa per Lei.
SIGNORE:Mi sembra anche elegante.
COMMESSO:Elegantissima. Lei acquista una scarpa alla quale non manca niente: è comoda, elegante e anche robusta.
SIGNORE:Sono convinto; ma quanto costano queste scarpe?
COMMESSO:Duecentocinquanta mila.
SIGNORE:Sono un po’ care!
COMMESSO:Care? Ma Lei vuole scherzare!! Ascolti bene ciò che Le dico: un signore tedesco con cui scambio qualche parola, ma di cui non conosco il nome, ne ha comprate due paia: uno per se e uno per suo figlio. Scarpe così comode, eleganti, morbide e robuste, a questo prezzo sono regalate…

 

UN ACQUISTO

Un signore entra in un negozio per comperare un paio di scarpe.

Trovare il numero e il modello adatto per i suoi piedi non è impresa facile.

In vetrina ne ha visto un paio che gli piacciono: le indica al commesso al quale precisa il numero e il colore … quarantaquattro e mezzo, pianta larga, colore nero tipo mocassino. È fortunato, in magazzino c’è proprio un quarantaquattro e mezzo. Il signore si mette tutte e due le scarpe, fa qualche passo e le trova comode ed eleganti.

Ma ciò che sorprende il cliente e di cui non è soddisfatto è il prezzo: duecentocinquanta mila lire, che il commesso chiede, gli sembrano eccessive.

Già, però, l’eleganza e la robustezza di queste scarpe sono elementi su cui non si può discutere e che giustificano tale prezzo...

Video - esercizi